D'Aversa sugli infortuni: "Problema che abbiamo da tempo. Andranno fatte valutazioni"

02.05.2021 14:10 di Alessandro Tedeschi Twitter:    Vedi letture
D'Aversa sugli infortuni: "Problema che abbiamo da tempo. Andranno fatte valutazioni"

Roberto D'Aversa, alla vigilia della sfida al Torino, in conferenza stampa ha parlato anche dei tantissimi infortuni in casa Parma: "E' un problema che ci portiamo avanti da tempo. Non ci creiamo alibi. In questo momento il reparto avanzato è falcidiato, prenderemo provvedimenti utilizzando giocatori con caratteristiche offensive. Conta l'interpretazione e il modo in cui affronti la partita. Quest'anno sul numero degli infortunati ha inciso che non si è fatta una preparazione normale, che hanno inciso i tre mesi di lockdown dell'anno scorso: gli infortunati sono aumentati ovunque. Io credo che questo discorso lo abbiamo già affrontato, e penso che a fine stagione si debba sedersi a tavolino e analizzare le cause di questi alti infortuni, ognuno per la sua professione deve ragionare dove può migliorare. Inutile pensare a tipo di acquisizioni, tipologie di allenamento. Per quanto riguarda la tipologia di lavoro, mi riferisco a tutto: abbiamo un nutrizionista, curiamo tutto sotto quel punto di vista, dal peso alla massa, poi questi numeri di infortuni ci sono giocatori che sono fermi da diverso tempo. Mi riferisco a Roberto Inglese o ad altri. Detto questo, a fine anno van fatte valutazioni e analizzare per migliorare e fare tesoro delle esperienze passate, positive o negative che siano. Mihaila poi aveva un problema di pubalgia e se lo sta portando avanti: poi possiamo valutare nel prendere un giocatore, ma non per scaricare responsabilità. Ci serve per capire e migliorare questo aspetto".