D'Aversa: "Senza polemica, ma l'Hellas pareggia in una situazione dove non c'è alcun tipo di problema"

02.07.2020 10:40 di Niccolò Pasta Twitter:    Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
D'Aversa: "Senza polemica, ma l'Hellas pareggia in una situazione dove non c'è alcun tipo di problema"

"Ve la posso fare io una domanda?" - Così Roberto D'Aversa, in un passaggio della conferenza stampa post Hellas Verona-Parma. Il tecnico crociato interroga i giornalisti presenti in sala sull'episodio che ha cambiato il match, il rigore concesso da Valeri a Di Carmine proprio sul finire del primo tempo. E' il quarto rigore fischiato contro al Parma in questa ripresa, se non è un record poco ci manca. Ma, anche a rivedere le immagini più e più volte la domanda di D'Aversa sorge spontanea, ma che rigore è? 

“Io è chiaro che devo lavorare sugli errori, però nel momento in cui si va in vantaggio, e non voglio fare nessuna polemica, ma il Verona ha pareggiato in una situazione in cui non c’era nessun tipo di problema, punizione o rigore" - Dice il mister - "Chiaro che poi diventa difficile; poi noi abbiamo commesso degli errori come sul secondo quando abbiamo permesso a un destro di venire dentro e calciare in porta, così come abbiamo commesso errori sul terzo gol. Ci vuole del rispetto, io lavoro sugli errori nostri, però sia con l’Inter che oggi non è andato tutto liscio. Non cerco alibi per i miei giocatori, sicuramente si lavorerà sugli errori, sicuramente non si è perso per colpa degli arbitri però degli episodi non vengono a favore nostro e ci tenevo a dirlo, a detta anche dei giocatori del Verona”.