Cagni: "Si deve arrivare in fondo, non si può annullare il campionato"

27.03.2020 15:57 di Vito Aulenti Twitter:    Vedi letture
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
Cagni: "Si deve arrivare in fondo, non si può annullare il campionato"

L'ex allenatore del Parma Luigi Cagni, intrattenutosi ai microfoni di TMW Radio, si è così espresso sul dilemma relativo alla ripresa della A: "Non puoi annullare il campionato. Si deve arrivare in fondo. Si parla di sacrifici, tutti li stiamo facendo, quindi lo faccia anche il calcio. Quando si potrà allentare la stretta, si giochi anche a stadi vuoti. E i calciatori giochino anche di più. Ultime due retrocesse, finale tra le prime due e playout tra terzultima e quartultima? Devono trovare delle alternative. Cominciamo però noi a essere corretti nei comportamenti. Più lo siamo, più si accorcia il periodo di quarantena. La ripresa degli allenamenti? Basterebbero 15 giorni per ritrovare la potenza muscolare. Mancherebbe il ritmo gara. I problemi li avrà chi presenta organici ridotti. Chi ha tante partite ravvicinate e ha poche scelte sarebbe molto difficile".