Bagni: "Pensavo ad un Parma aggressivo, ma è stato inerme e non ha creato niente"

22.09.2020 10:37 di Giuseppe Emanuele Frisone   Vedi letture
Bagni: "Pensavo ad un Parma aggressivo, ma è stato inerme e non ha creato niente"

Ai microfoni di Radio Marte nel corso della trasmissione “Si gonfia la rete” di Raffaele Auriemma è intervenuto Salvatore Bagni, ex giocatore del Napoli. Queste le sue parole in merito a Parma-Napoli: "Gattuso non ha iniziato con il 4-2-3-1 perché i moduli non sono numeri ma giocatori da mettere in campo, alcuni anche fuori posizione. A centrocampo ci sono giocatori di qualità, propensi ad offendere e non a difendere, ci vuole molto equilibrio. Il Parma ha schierato le due punte, ho pensato facesse dunque una partita aggressiva. Quando il Parma è stato inerme, Gattuso ha buttato dentro Osimhen. Ha trovato il tempo giusto. Quest'anno c'è una notevole differenza tra le prime 4-5-6 squadre e le altre. Sampdoria e Parma non hanno creato niente, Juric ha chiesto rinforzi".