Ancelotti: "Doloroso sentire quante persone non ce la fanno in Italia"

03.04.2020 18:11 di Mattia Bottazzi Twitter:    Vedi letture
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews
Ancelotti: "Doloroso sentire quante persone non ce la fanno in Italia"

Direttamente dall'Inghilterra, dove allena l'Everton, Carlo Ancelotti ha affidato la sua tristezza sull'emergenza Coronavirus in Italia al quotidiano L'Equipe: "Ho molti amici chiusi in casa, stanno bene, la sensazione è che poco per volta si stia migliorando. Continuo ad essere comunque preoccupato perché perdono la vita 600 persona al giorno, è una cosa molto dolorosa. Il calcio mi manca, ma non è la mia priorità in questo momento, non mi interessa neanche riprendere a giugno, luglio o agosto".