Luigi Sepe, da scommessa a certezza: il Parma ha blindato la porta

25.12.2019 15:48 di Alessandro Tedeschi Twitter:    Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Luigi Sepe, da scommessa a certezza: il Parma ha blindato la porta

Una costante crociata in questo primo anno e mezzo di Serie A si chiama Luigi Sepe. Il portiere classe 1991 è arrivato la scorsa estate accompagnato da un certo scetticismo per le poche presenze fino ad allora messe a segno nel massimo campionato e per l'affetto che i tifosi crociati provavano per Pierluigi Frattali. Poi una stagione di alto livello, sempre sotto pressione a causa del modo di giocare del Parma, spesso rintanato nella propria area, gli è valsa la riconferma per questo campionato, con il Parma che ha investito una cifra importante nel suo riscatto. Ed in questa stagione il suo livello si è alzato ulteriormente, dando sicurezza ad un reparto che soffre meno rispetto alla scorsa stagione e che finora ha subito solo 20 reti, quinta miglior difesa dell'intero campionato. Una scommessa vinta dal diesse Faggiano, che ha puntato su di lui l'anno scorso e che ora ne raccoglie i frutti con un portiere di assoluto affidamento e comunque giovane, dati i soli 28 anni: il Parma potrebbe aver blindato la porta per diverso tempo.