Il Torino ai raggi X: peggior difesa della A, ma Belotti segna sempre. Male in casa

28.12.2020 15:21 di Donatella Todisco   Vedi letture
Il Torino ai raggi X: peggior difesa della A, ma Belotti segna sempre. Male in casa
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Numeri incredibilmente negativi, quelli del Torino - prossimo avversario del Parma - con Giampaolo in panchina. I granata sono ultimi in classifica a quota 8 punti, ma hanno anche il peggior rendimento interno della A: solo 3 punti raccolti al Grande Torino, a pari merito con lo Spezia che però si è diviso tra Picco e Manuzzi di Cesena. Va bene invece l'attacco, che con 22 reti è il nono del campionato. Male la difesa con 32 reti subite, essendo la peggiore di tutto il campionato. In tutto ciò, Andrea Belotti è ancora il punto di riferimento irrinunciabile della formazione granata: 9 le reti all'attivo per il centravanti lombardo, tra i migliori del campionato. Oltretutto, il Torino passa spesso in vantaggio per poi venire recuperato nella ripresa: secondo una recente statistica, i granata sarebbero addirittura terzi in classifica contando i risultati dei primi tempi. Ciò fa capire come in realtà la formazione di Giampaolo sia efficace quando si tratta di costruire e concludere, ma come evidentemente manchi qualcosa sotto il profilo nervoso: solo così si spiegano le innumerevoli rimonte subite. Tra queste, anche quella dell'ultima giornata, quando il Torino ha sfiorato il colpaccio con il Napoli: al gol granata di Izzo ha risposto Insigne in pieno recupero.