Fiorentina, Prandelli: "Non volevamo perdere ma serve più attenzione. Sono più fiducioso"

07.03.2021 18:02 di Niccolò Pasta Twitter:    Vedi letture
Fiorentina, Prandelli: "Non volevamo perdere ma serve più attenzione. Sono più fiducioso"
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Federico De Luca

Queste le parole di Cesare Prandelli, tecnico della Fiorentina, dalla sala stampa del Franchi, riportate da FirenzeViola.it: “Non volevamo perdere oggi, la cosa che dobbiamo assolutamente migliorare è che se siamo in vantaggio non si può prendere gol dopo 2’. Serve più attenzione. Però paradossalmente sono più fiducioso rispetto a qualche settimana fa, la squadra è consapevole di quello che è il nostro percorso. Cosa ho pensato al 3-2 del Parma? Non ho fatto pensieri negativi, ho pensato fino alla fine di poter pareggiare. La nota positiva di oggi? Avevamo delle assenze importante, chi ha giocato lo ha fatto con determinazione e qualità. Dobbiamo avere il coraggio di restare più alti e quando siamo in vantaggio dobbiamo fare un altro gol. Il messaggio della proprietà? Joe Barone ha parlato alla squadra e ha toccato le corde giuste dei giocatori: questa è una famiglia in cui la società è vicina alla squadra, chi gioca o non gioca non cambia. Noi siamo uniti, vorrei avere anche la stessa percezione anche da chi fa la critica. In certi momenti bisognerebbe avere più positività”.