Brescia, Cellino: "Questa stagione è un fallimento personale. Sono distrutto"

24.07.2020 19:01 di Alessandro Tedeschi Twitter:    Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Brescia, Cellino: "Questa stagione è un fallimento personale. Sono distrutto"

Massimo Cellino, presidente del Brescia e prossimo avversario del Parma, ha parlato al Corriere di Brescia dell'aritmetica retrocessione in Serie B: "Sono distrutto, mi creda. Ma non per il verdetto. Questa stagione è stata un’agonia senza fine, non vedevo l’ora che finisse questo campionato. Io sono un combattente, non nego però che ci sia stanchezza e qualche ammaccatura. Ho sbagliato io, prendo le mie responsabilità. Ho sottovalutato dei rischi sin dalla scorsa estate. Questo è un mio fallimento personale. Balotelli? Questa squadra aveva la sua forza nel gruppo e nell’entusiasmo. Quell’alchimia è stata distrutta, avrei dovuto proteggerla. Ho inseguito una stella e così ho nociuto alla squadra, che aveva i mezzi per salvarsi anche senza Balotelli. Ha sbagliato lui e ho sbagliato io".