La 4x100 crociata: Cornelius, Hernani, Kulusevski e Kurtic oltre i 30 all'ora

26.06.2020 11:05 di Sebastian Donzella   Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
La 4x100 crociata: Cornelius, Hernani, Kulusevski e Kurtic oltre i 30 all'ora

Niente Olimpiadi, quest'anno, a Tokyo. Nell'estate del 2021, Covid permettendo, i giapponesi proveranno a rifarsi. Portando i migliori atleti del mondo sulle loro piste. Nel frattempo, però, chi ama l'atletica potrebbe tranquillamente dare uno sguardo al Parma. Gli uomini di D'Aversa, nonostante il lunghissimo periodo di stop imposto dalla quarantena, sono ripartiti come schegge. Non col Torino, dove la ruggine si è fatta sentire ma la fortuna ha aiutato gli audaci crociati. 

Ma col Genoa sicuramente sì. Nella serata di mercoledì, ben quattro crociati hanno superato i 30.7 chilometri orari nella sfida contro i rossoblù. Un nome, ovviamente, è scontato, visto che Dejan Kulusevski ha nella velocità la propria arma migliore. Più di 31 all'ora per l'esterno della Juventus che, però, non è stato incredibilmente il più veloce. Al primo posto, infatti si è piazzato un incredibile Andreas Cornelius: 31.45 di punta, per il mattatore del match: oltre i tre gol e l'assist anche la palma di più veloce in campo.

E altri due gialloblù? Entrambi centrocampisti, entrambi insospettabili: il brasiliano Hernani e lo sloveno Jasmin Kurtic. Visti i loro picchi, avrebbero tutto il diritto di chiedere a FIFA di rivedere le statistiche relative all'accelerazione e alla velocità di entrambi nel videogame. I crociati, insomma, contro i grifoni hanno messo in campo la loro 4x100. Che gli ha rifilato anche 4 gol, vista la tripletta del danese, come già ricordato, e la rete in chiusura dello svedese.