I numeri dicono che il Monza va colpito subito, ma il Parma deve saper cogliere l'attimo

14.10.2021 17:23 di Rocco Azzali   vedi letture
I numeri dicono che il Monza va colpito subito, ma il Parma deve saper cogliere l'attimo
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport

Nella gara di domenica del Tardini il Parma dovrà cercare i tre punti per rilanciarsi in campionato, e farli in uno scontro diretto sarebbe l'ideale per il gruppo. A tal proposito, il mister dei crociati, Enzo Maresca, cercherà di scovare i punti deboli del Monza, per capire come e dove fare più male all'avversario. Intanto, però, tramite i dati raccolti, possiamo capire 'quando' farlo: i brianzoli, infatti, sono la squadra che subisce il maggior numero di reti nel primo quarto d'ora di gioco del campionato, segnale che i ragazzi di Stroppa faticano nei minuti iniziali a trovare l'assetto giusto da tenere in campo. Il Parma, invece, dovrà essere pronta sin da subito questa volta: i crociati, infatti, sono la formazione che, insieme a Reggina, Ternana e Vicenza, hanno segnato meno nella stessa frazione di gara.