L'agente Puglisi: "Per il bene del calcio femminile squadre come il Parma dovrebbero stare in A"

30.11.2023 22:03 di Niccolò Pasta Twitter:    vedi letture
L'agente Puglisi: "Per il bene del calcio femminile squadre come il Parma dovrebbero stare in A"
© foto di ParmaCalcio1913

L'agente Fabio Puglisi, collaboratore della Sportmanager Group & Sportmanager International, ai microfoni de L'Interista ha parlato del calcio femminile e della necessità di alcune squadre di giocare la Serie A, tra cui il Parma: "Io lo spero per la Lazio, per il Parma, per la Ternana, per il Genoa, per il Bologna. Il movimento del calcio femminile italiano, dopo il passaggio al professionismo, ha bisogno che le realtà che ho appena nominato disputino il campionato della massima serie".