Prandelli: "Il calcio è spietato: ti regala tanto, ma poi basta un niente perché tutto si azzeri"

16.08.2020 15:27 di Vito Aulenti Twitter:    Vedi letture
© foto di Federico De Luca
Prandelli: "Il calcio è spietato: ti regala tanto, ma poi basta un niente perché tutto si azzeri"

In una lunga intervista concessa a Il Giornale, l'ex allenatore del Parma Cesare Prandelli ha così parlato dell'esonero di Maurizio Sarri deciso dalla Juventus all'indomani dell'eliminazione dalla Champions League: "Sinceramente non me l'aspettavo, però a volte il calcio è spietato. Prima ti regala qualsiasi cosa ma poi basta un niente perché tutto si azzeri. Gli allenatori lo sanno che tutti hanno la valigia pronta e in qualsiasi momento".