Modena, Rivetti: "Progetto triennale per la A. Il Monza sta facendo saltare i parametri dei costi, spero venga promossa"

16.05.2022 15:19 di Rocco Azzali   vedi letture
Modena, Rivetti: "Progetto triennale per la A. Il Monza sta facendo saltare i parametri dei costi, spero venga promossa"
TUTTOmercatoWEB.com

Il presidente del Modena, Carlo Rivetti, si è concesso in una lunga intervista a Tuttosport, nel corso della quale è tornato a parlare della vittoria del campionato della sua squadra e di quelli che sono i progetti futuri, a partire dalla prossima stagione in cadetteria: "La Serie B è stata conquistata, e il Modena può quindi già guardare al futuro. Quando uno entra nel calcio l’obiettivo è vincere ed io vorrei costruire un progetto solido. Abbiamo uno stadio bellissimo, ma reduce da manutenzioni non eccezionali, non abbiamo un centro sportivo e dobbiamo potenziare il settore giovanile. La Serie A? Diciamo che il piano per arrivarci, da ora, prevede un progetto triennale. Spero che il Monza vada in A perché sta facendo saltare i parametri dei costi della B. Vorrei imitare la Cremonese che punta sui giovani, con meno prestiti. Mi piacerebbe avere un Modena con molti italiani, dobbiamo aiutare il nostro sistema e quindi le Nazionali".

LEGGI ANCHE: Modena, Tesser: "Noi sorpresa della prossima B? Me lo auguro"

Poi alcune parole al miele riguardo l'operato del tecnico, mister Attilio Tesser: "L’ho conosciuto prima di acquistare il Modena. Il ds Vaira ci illustrò diversi profili e Tesser mi interessava. Facemmo una colazione a Milano e subito mi colpirono gli occhi, uno sguardo pulito. Parlammo più di valori che di calcio e ci demmo la mano. Lui, che era seguito anche da altri club, ci aspettò. Un galantuomo. Dopo le prime 8 giornate molte altre società lo avrebbero cacciato per i risultati ma io credo nei progetti e siamo stati promossi. Nonostante fosse legato al 4-3-1-2 ha cambiato per gli accadimenti avuti con gli attaccanti, un segnale di intelligenza. Ha anche cambiato ruolo ad alcuni giocatori, come Azzi".