Gli stipendi delle altre: Juve fuori categoria, seguono Inter e Roma

10.09.2019 12:50 di Niccolò Pasta Twitter:    Vedi letture
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
Gli stipendi delle altre: Juve fuori categoria, seguono Inter e Roma

La Gazzetta dello Sport come ogni anno ha analizzato i monti ingaggi delle venti squadre di Serie A, evidenziando la sostanziale differenza fra la Juventus e tutte le altre. I bianconeri addirittura pagano più del doppio degli stipendi (netti) rispetto all’Inter seconda (294 milioni a 139), permettendosi lo stipendio monstre di Cristiano Ronaldo, che guadagna 31 milioni di euro netti all’anno. Segue come detto l’Inter, che trova Lukaku come calciatore più pagato (7.5 milioni più 1.5 di bonus). La Roma si trova la terzo posto con 125 milioni, davanti a Milan (115) e Napoli (103).  La Lazio traccia il solco fra le big e le medie, con 72 milioni di monte ingaggi, davanti a Torino, Fiorentina e Cagliari, che ha incrementato di parecchio gli stipendi nell’anno del centenario. Il Bologna paga 41 milioni, con Destro, il più pagato, che ne prende 2, il Genoa 40, con Schone più pagato. La Samp paga 36 milioni, tanti quanti la sorprendente Atalanta di Gasperini, che col tredicesimo monte ingaggi è arrivata terza. A 35 c’è il Sassuolo, che precede il neo promosso Lecce a 32. Troviamo quindi il Parma a 31, davanti a SPAL e Udinese a 30. Chiudono la classifica Brescia (28) e Verona (25).