Caso tamponi, nessuna penalizzazione chiesta per la Lazio. Lotito rischia l'inibizione

26.03.2021 16:20 di Donatella Todisco   Vedi letture
Caso tamponi, nessuna penalizzazione chiesta per la Lazio. Lotito rischia l'inibizione
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di TuttoSalernitana.com

Ridimensionate le possibili sanzioni in casa Lazio per il caso tamponi. Duecentomila euro di multa alla Lazio, 13 mesi e 10 giorni di inibizione al suo presidente, Claudio Lotito, e 16 mesi ai medici sociali Rodia e Pulcini. Sono queste – come riferito dall’ANSA – le richieste appena presentate dalla Procura FIGC nel processo davanti al Tribunale nazionale federale per violazione dei protocolli Covid. Nulla cambia cosi in classifica, con biancocelesti in corsa per un posto in Europa per la prossima stagione.