Parma evita la doppia cifra: da 9 anni la Juve non cade alla prima in trasferta

19.08.2019 13:36 di Sebastian Donzella   Vedi letture
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
 Parma evita la doppia cifra: da 9 anni la Juve non cade alla prima in trasferta

Era il 29 agosto del 2010. Il Bari, a sorpresa, si impose sulla Juventus per 1-0 con il gol di Donati. In un campionato che finì nel peggiore dei modi per entrambe: i bianconeri, guidati da Del Neri, arrivarono solamente settimi in classifica, mancando l'aggancio anche all'Europa League mentre i galletti da lì in avanti ne vinsero solamente altre quattro, retrocedendo mestamente in Serie B da fanalino di coda.

Da allora sono passati nove anni e la Juventus non ha più perso un esordio in trasferta. Le ha vinte praticamente tutte, escludendo il match d'esordio della stagione 2015-16, con l'Udinese che si impose in casa dei piemontesi. Una vittoria che permise ai friulani di ottenere la salvezza per un solo punto ai danni del Carpi e che fu ininfluente per la Vecchia Signora, che vinse lo Scudetto con 91 punti, nove in più del Napoli secondo. Nove, appunto, come gli anni senza sconfitte fuori casa della Juve all'esordio. Con l'augurio che il Parma, nel prossimo weekend, riuscirà a evitare la doppia cifra.