La lunga pausa ha svuotato l'infermeria: Inglese può rientrare a fine giugno

30.05.2020 10:47 di Sebastian Donzella   Vedi letture
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
La lunga pausa ha svuotato l'infermeria: Inglese può rientrare a fine giugno

Lo stop dovuto all'emergenza Coronavirus ha stravolto i campionati. E ha stravolto anche i piani dei club di Serie A che, adesso, dovranno tornare in campo in fretta, dopo tre mesi di pausa. In casa Parma, però, il lungo stop è stato deleterio da una parte ma positivo da un'altra. La lunghissima lista di infortunati che aveva accompagnato i gialloblù durante la prima parte del campionato adesso è praticamente vuota. Scozzarella, Barillà e Laurini sono abili e probabilmente saranno anche arruolabili alla ripresa del campionato.

In più anche Roberto Inglese, che aveva terminato la stagione, potrebbe incredibilmente riprenderla. Entro fine giugno, come riporta il Corriere dello Sport, il bomber crociato potrebbe scendere in campo. Lo staff gialloblù, ovviamente, non forzerà la mano evitando ricadute alla punta operatasi a gennaio in Finlandia.