Gravina: "Serie A a 18? Sì, ma prima del 2024". Cambiano retrocessioni e promozioni?

14.05.2021 10:14 di Alessandro Tedeschi Twitter:    Vedi letture
Gravina: "Serie A a 18? Sì, ma prima del 2024". Cambiano retrocessioni e promozioni?
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Insidefoto/Image Sport

"L'idea di una Serie A a diciotto squadre è un mio principio fondamentale e sono contento che la Lega di Serie A abbia cominciato a parlarne. Ma il 2024 mi sembra una data lontana", parole del presidente FIGC Gabriele Gravina, a margine di un incontro con la Lega Dilettanti. Una riforma dei campionati di cui si parla da tempo, e che potrebbe aver subito un'accelerata nelle ultime settimane. Da vedere come verranno modificate retrocessioni e promozioni nel caso in cui la riforma vada in porto in tempi brevi. Chiaro che per diminuire le squadre nella massima serie le opzioni possono essere solo due: o più retrocessioni dalla A alla B, o meno promozioni dalla B alla A. E questo potrebbe influire sul tentativo del Parma di tornare subito in Serie A, ma il discorso è certamente prematuro.