Gravina: "Il VAR a chiamata non ha nessun senso. Non fermerebbe le polemiche"

17.09.2020 13:01 di Alessandro Tedeschi Twitter:    Vedi letture
Gravina: "Il VAR a chiamata non ha nessun senso. Non fermerebbe le polemiche"
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Gabriele Gravina, numero uno federale, si esprime così, al Corriere dello Sport, contro il cosiddetto "challenge", ovvero il VAR a chiamata: "Sarebbe un contentino, non fermerebbe le polemiche. Meglio perfezionare la tecnologia, servono regole più omogenee a livello internazionale. Non ha senso il VAR a chiamata, se tutte le situazioni dubbie sono verificate in maniera corretta e trasparente".