Fedele: "Non esistono incedibili. Quando ero al Parma, la Juve venne a prendere Buffon e Cannavaro"

25.06.2019 23:07 di Vito Aulenti Twitter:    Vedi letture
Fedele: "Non esistono incedibili. Quando ero al Parma, la Juve venne a prendere Buffon e Cannavaro"

Intervenuto sulle frequenze di Radio Sportiva, il procuratore ed ex dirigente gialloblu Enrico Fedele ha sottolineato come sul mercato tutto possa accadere e nessuno sia intoccabile: "Non esistono giocatori incedibili. Quando ero al Parma, ad esempio, la Juve venne a prendere Buffon e Cannavaro dopo aver ceduto Zidane", sottolinea tuttojuve.com.