Di Chiara: "Prandelli non può essere soddisfatto per un punto in extremis in casa col Parma"

07.03.2021 22:14 di Redazione ParmaLive.com   Vedi letture
Fonte: a cura di Mattia Ricucci
Di Chiara: "Prandelli non può essere soddisfatto per un punto in extremis in casa col Parma"
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di

L'ex giocatore crociato Alberto Di Chiara ha rilasciato un'intervista a TMW Radio commentando la sfida di oggi tra Fiorentina e Parma, entrambe squadre in cui a militato, dichiarando: "Ho diviso dieci anni della mia carriera, cinque a Firenze e cinque a Parma. Stesse presenze con l'una e con l'altra, anche se ho vinto qualcosa di più a Parma. Il cuore è viola, anche se Parma è la mia seconda casa, un legame forte e profondo. E' stata una partita non bella, a parte i tanti gol. La Fiorentina non ha giocato in modo tranquillo, prende un punto per un autogol. Non si è tolta dal pantano, la prossima ha il Benevento fuori casa, oggi affrontava un Parma in difficoltà... La distanza è ancora di sicurezza, ma la situazione è in bilico. Devi stare attento al Cagliari, la corsa va fatta su di loro, Benevento e Spezia. Adesso c'è il Benevento, il Toro deve recuperare due gare, ma la Fiorentina non può più sbagliare. La cosa importante è trovare una consapevolezza di identità, sembra una squadra impaurita e vuota, non c'è il cambio umorale, la reazione nervosa, sembra sempre inerme. Non può essere soddisfatto Prandelli per un punto in extremis in casa col Parma, non può andare sempre bene".