Calcagno (AIC): "Abbiamo richiesto di non giocare partite in estate alle 17"

28.05.2020 22:22 di Sebastian Donzella   Vedi letture
Calcagno (AIC): "Abbiamo richiesto di non giocare partite in estate alle 17"

Umberto Calcagno, vicepresidente dell'Assocalciatori, ai microfoni della RAI ha analizzato i rischi di giocare alle 17 in piena estate: “Per quanto riguarda gli orari delle partite abbiamo fatto un’esplicita richiesta: non possiamo utilizzare lo slot del pomeriggio, giocando ogni 3 giorni e dopo un lungo periodo di inattività. Gli staff delle società sono sempre più preparati e sono certo che metteranno la loro competenza a disposizione dei calciatori per far ripartire la macchina al meglio”.