Amauri: "Alla Juve al top. Fu difficile accettare Parma, ma ci salvammo"

01.04.2020 11:12 di Alessandro Tedeschi Twitter:    Vedi letture
© foto di Dario Fico/TuttoSalernitana.com
Amauri: "Alla Juve al top. Fu difficile accettare Parma, ma ci salvammo"

L'ex attaccante crociato Amauri ha parlato ai microfoni di Gianlucadimarzio.com, ripercorrendo alcune tappe della sua carriera: "Quando sei alla Juve sei al top, al di là del momento che non era il massimo per la storia della squadra. Sapere di dover andare via al Parma che lottava per la salvezza è stata una sfida difficile da accettare, ma ho fatto di tutto per salvare il Parma e ci siamo riusciti. Ex compagni? Cassano faceva morire dal ridere, Hubner era un animale, fumava ma si allenava benissimo ed è diventato capocannoniere".