Piazzi sulla dirigenza: "Faggiano tornerebbe, Ribalta andava affiancato da un dg alla Marotta. Bigon? Krause cerca altro"

14.06.2022 20:21 di Vito Aulenti Twitter:    vedi letture
Piazzi sulla dirigenza: "Faggiano tornerebbe, Ribalta andava affiancato da un dg alla Marotta. Bigon? Krause cerca altro"
© foto di ParmaLive.com

Intervenuto ai microfoni di "Parma Game Pass", l'ex responsabile del Settore Giovanile gialloblù, Luca Piazzi, ha parlato, tra le altre cose, anche di Faggiano, Lucarelli, Ribalta e di chi potrebbe sostituire l'ex Zenit nel ruolo di direttore generale dell'area sportiva: "Quest'anno è mancato il feeling col nuovo management. A me spiace, perché ho stima di queste persone. Però c'è stata mancanza di comunicazione, era difficile lavorare così. Questo ha penalizzato fortemente il Parma. Spero che quest'anno il Parma trovi una guida che abbia carisma e leadership. L'anno scorso Ribalta poteva essere la persona adatta, ma doveva essere affiancato da un direttore generale alla Marotta: non solo amministrativo ma anche sportivo. Secondo me non era pronto per un ruolo così".

Lucarelli è un po' un pesce fuor d'acqua in questo contesto.
"Ho molta stima in lui, è un ragazzo che mi piace, però ha bisogno di un percorso formativo e di essere inserito in un contesto funzionale. Nel tempo può essere un asset importante per il Parma, però in questo momento lo vedo ancora come persona da affiancare a un manager esperto".

Hai più sentito Faggiano?
"Sì, con lui ci sentiamo. Mi è dispiaciuto sia andato via dal Parma, penso abbia fatto tantissimo. E' un ragazzo con delle intuizioni incredibili e con una capacità di relazionarsi con gli altri fuori dal comune. A lui piacerebbe rientrare, però penso che Krause in questo momento cerchi un manager diverso. Mi accorgo che spesso si cercano delle skills che non sono poi così importanti, però ormai il trend è questo, perciò adattiamoci e cerchiamo di imparare l'inglese (ride, ndr)".

Cosa ne pensi del possibile arrivo di Bigon?
"Lo conosco bene, ma non mi sembra il profilo che Kyle (Krause, ndr) sta cercando. Credo che Kyle stia cercando un altro tipo di dirigente, non so perché ma ho questa impressione. Tra l'altro se il prescelto fosse stato Bigon, credo che lo avrebbero già presentato".

RILEGGI L'INTERVISTA INTEGRALE A LUCA PIAZZI