Iacoponi: "Quando saremo salvi, sogneremo tutti assieme"

16.02.2020 17:57 di Vito Aulenti Twitter:    Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Iacoponi: "Quando saremo salvi, sogneremo tutti assieme"

Intervenuto in zona mista, il difensore crociato Simone Iacoponi ha così parlato dopo la vittoria sul Sassuolo: "E' stata una partita maschia, sudata, una gara 'ignorante'. Sapevamo che non era semplice, però siamo stati bravi a limitare il loro gioco e la loro finalizzazione. Noi siamo stati concreti".

Per Gervinho è stato il ritorno perfetto.
"E' stata una settimana particolare, è finita bene: siamo contenti che Gervinho sia rimasto con noi e possa far la differenza con questa maglia".

Questo Parma riesce a sopperire a qualunque difficoltà.
"Penso che questo gruppo lo abbia dimostrato in diverse partite. Anche chi ha trovato meno spazio, e penso a Colombi, Pezzella e Laurini, si è sempre fatto trovare pronto. E questo non è facile, è una dote importante".

Avete 35 punti: che cosa vuol dire?
"Vuol dire che abbiamo fatto un buon campionato sino ad ora, ma non dobbiamo fermarci. Manca ancora qualche punto per la salvezza, poi vedremo dove potremo arrivare. Sognare? Sogno da quando sono nato, però la realtà dice che non siamo ancora salvi. Quando lo saremo, sogneremo tutti insieme".

Questa vittoria ha ricordato un po' quella dell'anno scorso.
"Sì, forse è stata la partita di quest'anno in cui abbiamo sofferto di più e palleggiato meno: però è una nostra dote. Riuscire a non prendere gol in partite così è fondamentale".

Siete stati molto bravi a limitare Boga.
"Sì, abbiamo lavorato in settimana per limitare le loro qualità offensive. Non era semplice, siamo stati bravi".