Iachini chiede tempo: "Nel calcio è necessario. Se il Como ha più punti di noi un motivo c'è"

27.11.2021 11:25 di Redazione ParmaLive Twitter:    vedi letture
Iachini chiede tempo: "Nel calcio è necessario. Se il Como ha più punti di noi un motivo c'è"
© foto di ParmaLive.com

Vigilia di Como-Parma e seconda conferenza stampa di Beppe Iachini, nuovo tecnico crociato (rileggi qui le dichiarazioni integrali). Questo il suo pensiero sul tempo che gli sarà necessario e sulla gara contro i lariani: "Per come sono fatto io come allenatore, a cui piace l'organizzazione e la conoscenza nelle due fasi, non si può conquistare il mondo adesso. Abbiamo appena iniziato a scalare la montagna, poi di volta in volta, essendoci tre partite alla settimana non potremo lavorare come vorremmo, verificheremo dopo le partite, che saranno di valutazione per capire come rispondono i ragazzi, sia nei pregi che nei difetti. Sono curioso di capire e vedere cosa andremo a fare e su quello su cui insistere. Abbiamo una squadra molto pericolosa contro, che si conosce bene e che ha vinto un campionato. Affrontiamo un Como che lavora insieme da due anni, con Gattuso che ha dato una bella organizzazione. Nel calcio c'è bisogno di tempo per fare diventare la squadra ad immagine dell'allenatore. Se il Como ha più punti di noi un motivo c'è, e questo viene anche dalla conoscenza e da quello che hanno raggiunto insieme. Dovremo fare una grande partita in tutte le fasi e nell'organizzazione".