Pochi dubbi per i quotidiani: Kucka migliore in campo. Voti anche per Pezzella e Dierckx

18.01.2021 12:28 di Alessandro Tedeschi Twitter:    Vedi letture
Pochi dubbi per i quotidiani: Kucka migliore in campo. Voti anche per Pezzella e Dierckx
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

ParmaLive.com
Kucka migliore in campo. Voto 7.5 - Prende subito un brutto colpo da Chiriches, è protagonista di una gran palla in mezzo all’area a metà primo tempo che porta il Parma vicino al gol. Gol che arriva poco dopo, grazie ad un suo colpo di testa fantastico, da numero nove, in anticipo in girata su Chiriches. Corre per quattro, lotta su tutti e palloni e si sacrifica per i compagni. Il tutto con quattro allenamenti sulle gambe. 

TUTTOmercatoWEB
Kucka migliore in campo. Voto 7.5 - Dopo pochi secondi lo fasciano per via della scarpata in testa presa da Chiriches, ma nonostante tutto va su tutti i palloni e segna anche un gran gol. Coraggioso su ogni contrasto, non si ferma mai.

Gazzetta dello Sport
Pezzella, Dierckx  e Kucka migliori in campo. Voto 7.
Pezzella: "La spina nel fianco, tattica e fisica, del Sassuolo. A sinistra spinge come un matto e confezione l'assist per Kucka"
Dierckx: "Bella scoperta il diciasettenne: personalità, senso della posizione e tecnica"
Kucka: "Zuccata gol stupenda, in più scoccata con la testa fasciata. Tante altre iniziative, spreca una seconda occasione"

Corriere dello Sport
Kucka migliore in campo. Voto 7: "Lotta a tutto campo e segna la rete crociata".

Tuttosport
Kucka migliore in campo. Voto 7: "Prima si fa male alla testa, poi la usa per segnare la rete dei suoi"

Gazzetta di Parma
Kucka migliore in campo. Voto 7.5: "Ci si stringeva il cuore a vederlo giocare con tanto ardore dopo aver preso una scarpata in testa all'inizio della gara. Ha firmato col sangue un gran gol e non è un modo di dire dato che ha colpito il pallone proprio sul lato del cranio in cui aveva la ferita. Fino alla fine ha arricchito le due fasi con esperienza e fisicità, dando anche l'esempio di cui hanno certamente bisogno i nuovi arrivati. Non gioca sempre così, ma quando lo fa è impagabile.