Luca Gotti, l'anti-divo con un passato a Parma da vice. Domenica ritroverà gli emiliani da avversario

17.02.2021 13:20 di Giuseppe Emanuele Frisone   Vedi letture
Luca Gotti, l'anti-divo con un passato a Parma da vice. Domenica ritroverà gli emiliani da avversario
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Image Sport

Luca Gotti è certamente un allenatore sui generis, quantomeno come personalità. In molti ricorderanno come, lo scorso anno, si ritrovò a guidare l'Udinese ad interim dopo l'esonero di Tudor. La buona risposta della squadra sul campo convinse il club a confermarlo come allenatore "titolare" della prima squadra, nonostante Gotti stesso aveva affermato ai microfoni della stampa di gradire un ruolo da vice, quasi dietro le quinte, a non volersi sovraesporre. Del resto, Gotti vanta una grande esperienza nel ruolo di allenatore in seconda, posizione che ha anche ricoperto al Parma per alcuni anni da vice di mister Donadoni.

Proprio a Parma si fece apprezzare per le sue qualità umane ma anche lavorative: qualche settimana fa, l'ex difensore crociato Fabiano Santacroce - che ha avuto Gotti in Emilia - ha elogiato l'attuale tecnico dell'Udinese per la sua preparazione. Gotti, inoltre, è arrivato anche a fare da vice a Sarri durante l'esperienza al Chelsea, senza però seguirlo nella parentesi alla Juventus. E dire che il tecnico veneto, dopo una carriera perlopiù da calciatore dilettante, aveva iniziato la sua carriera da primo allenatore, con esperienze nei quadri federali (fu ct dell'Italia Under 17 tra 2006 e 2008), ma anche in Serie B sulle panchine di Treviso e Triestina.

Gotti, l'anti-divo per eccellenza delle panchine di Serie A, cerca però punti importanti dopo la scialba partita della sua Udinese contro la Roma. Domenica andrà a far visita a un Parma in netta difficoltà, con lo scopo di cercare di mettere ulteriore fieno in cascina in chiave salvezza.