Il tanto bistrattato Hernani si sta prendendo le chiavi del centrocampo crociato

13.02.2020 19:21 di Alessandro Tedeschi Twitter:    Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Il tanto bistrattato Hernani si sta prendendo le chiavi del centrocampo crociato

Alzi la mano chi nei primi mesi di Hernani in gialloblu non ha storto il naso vedendolo in campo con quel passo cadenzato tipico dei brasiliani o chi non ha mugugnato dopo uno dei tanti palloni persi. Ma il centrocampista classe 1994, come spesso ripetuto da tutti, aveva solo bisogno di tempo per ambientarsi. Tempo che però non gli si è potuto concedere perché c'è sempre stato bisogno di lui in mezzo al campo, ed ora, o meglio dalla fine del girone di andata, Hernani sta ripagando la fiducia che Roberto D'Aversa ha riposto in lui sin da agosto. Sempre al centro dell'azione, a gestire tutti i palloni del centrocampo crociato, provando qualche giocata di qualità e lasciando spesso partire il potente destro di cui è dotato e che si spera possa presto portare anche dei gol.

Ormai il gol è l'unica cosa che manca, perché le prestazioni di Hernani sono diventare di alto livello, e complice l'avanzamento di Juraj Kucka sulla linea degli attaccanti negli ultimi match, il centrocampo è stato affidato in toto al giovane brasiliano che da qui a fine stagione potrà rivelarsi una delle note più liete. E c'è già chi (il Corriere dello Sport), lo indica come la scommessa più grande su cui puntare il futuro del Parma.