Il jolly Kucka, pedina fondamentale per D'Aversa

26.11.2019 16:00 di Alessandro Tedeschi Twitter:    Vedi letture
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews
Il jolly Kucka, pedina fondamentale per D'Aversa

Roberto D'Aversa sin dal gennaio scorso si è affidato totalmente al suo gladiatore Juraj Kucka. Sin dal suo arrivo lo slovacco si è preso la maglia da titolare nel centrocampo crociato, mettendo in mostra quantità e qualità che hanno presto fatto innamorare i tifosi crociati. Un giocatore capace di fare tutto e di farlo in maniera ottimale: il vero Kucka è probabilmente quello che stiamo ammirando nelle ultime partite. L'anno scorso non era al massimo della condizione, ed in questo campionato è stato frenato da un piccolo infortunio nel momento meno opportuno.

Ora si sta caricando il Parma sulle spalle, sia da mezz'ala che all'occorrenza da punta come domenica a Bologna. Ruolo che ha interpretato alla perfezione, consentendo al Parma di giocare come meglio sa fare anche in una situazione di emergenza. D'Aversa si fida ciecamente del suo numero 33, capace di giostrarsi nei ruoli scoperti e di offrire sempre ottime prestazioni. Da quando sono salite di livello le sue prestazioni il Parma non ha più sbagliato un colpo: la strada da seguire la indica Kuco.