La stagione di Pezzella: voto 6,5 - Uno dei pochi a salvarsi: per il laterale 4 assist e tante belle prestazioni

27.05.2021 16:14 di Vito Aulenti Twitter:    Vedi letture
La stagione di Pezzella: voto 6,5 - Uno dei pochi a salvarsi: per il laterale 4 assist e tante belle prestazioni
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Che sarebbe stata una stagione difficile, lo si era capito subito. Che sarebbe diventata tragica, sportivamente parlando, lo si è appreso a metà girone di ritorno. Nonostante gli sforzi della società, sia in estate che in inverno, il Parma 2020/21 ha deluso ogni tipo di aspettativa, finendo addirittura l'anno con nove sconfitte di fila, il che ha portato il presidente Krause ad operare l'ennesima rivoluzione. Dopo Liverani hanno salutato anche Carli e D'Aversa, ma è difficile trovare "innocenti" per quanto è accaduto in stagione. In questa settimana proveremo a chiudere definitivamente il capitolo legato all'annata 20/21, con le pagelle dei principali protagonisti visti in campo.

Nel disastro generale del Parma, una nota lieta c'è ed è rappresentata da Giuseppe Pezzella, che col numero 3 sulle spalle è riuscito a togliersi diverse soddisfazioni a livello personale, disputando molto probabilmente la sua miglior stagione in carriera. Chiuso nello scorso campionato da Gagliolo, il 23enne napoletano, quest'anno, ha sovvertito le gerarchie, ritagliandosi uno spazio importante a suon di prestazioni e di... assist, ben 4. La sua vittima preferita è stata, guarda caso, l'Udinese, società tra le cui fila ha militato dal 2017 al 2019: contro i friulani, infatti, Pezzella ha trovato - tra andata e ritorno - ben due assist (uno per Karamoh, l'altro per l'unica rete stagionale di Cornelius). La partita che il laterale mancino ricorderà per sempre sarà però il rocambolesco scontro salvezza di Cagliari, col suo meraviglioso gol (il primo in Serie A) che apre le danze alla Sardegna Arena illudendo la squadra ducale, poi raggiunta e superata nel finale dai ragazzi di Semplici. Il suo futuro è ancora un rebus, ma la speranza è che possa restare ancora in Emilia per confermarsi e, magari, per migliorare sotto l'aspetto difensivo, l'unico vero limite da lui palesato in questa annata.
▪ VOTO 6,5 - Uno dei pochi a salvarsi: per il laterale 4 assist e tante belle prestazioni

Presenze: 24
Gol: 1
Assist: 4
Media voto: 6,02