'22/'23 vs '23/'24, il confronto con lo scorso anno: 17 punti in più oggi e 7 posizioni guadagnate. Che differenza nello score!

12.02.2024 10:03 di Rocco Azzali   vedi letture
'22/'23 vs '23/'24, il confronto con lo scorso anno: 17 punti in più oggi e 7 posizioni guadagnate. Che differenza nello score!

Il Parma di quest'anno non ha nulla a che vedere con quello visto nella passata stagione. Rispetto l'annata 2022/2023, infatti, i paragoni vengono ormai meno, sia in termini di gioco espresso che di classifica. Il successo del "Tombolato" sul Cittadella, che ha fatto seguito alla vittoria contro il Venezia, ha aggiornato in positivo le statistiche della formazione ducale: dopo le ventiquattro giornate disputate sin qui, infatti, la formazione guidata da mister Fabio Pecchia è in vetta alla Serie B con 51 punti figli di quindici vittorie, sei pareggi e tre sole sconfitte, con 6 lunghezze di vantaggio su Cremonese e Como, le prime due inseguitrici. Nello scorso campionato, invece, a parità di turni giocati, la situazione era ben diversa: i crociati, infatti, occupavano l'ottava posizione a quota 34 punti, a pari merito con Pisa, Palermo e Ternana, con nove successi, sette partite pareggiate e otto gare perse. Un anno fa il Parma era addirittura a -20 dalla capolista ed a -9 dalla seconda piazza, con un margine di soli 8 punti di vantaggio sulla zona playout.

Il Parma formato 2023/2024 è di gran lunga superiore rispetto quello della stagione precedente anche in chiave di differenza reti: 45 i gol fatti quest'anno, contro i 30 della passata stagione con le medesime giornate disputate all'attivo, 23 quelli subiti adesso rispetto ai 26 della precedente annata.

LEGGI QUI: Gene Gnocchi: "Pecchia al Napoli farebbe benissimo, ma me lo tengo stretto a Parma"