Focus - Parma, con tre punti la salvezza sarebbe matematica

18.07.2020 15:13 di Niccolò Pasta Twitter:    Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Focus - Parma, con tre punti la salvezza sarebbe matematica

La salvezza del Parma è ormai stata archiviata da parecchio, ma finché la matematica non sancisce la certezza un minimo di rischio permane sempre. Il terzultimo posto ad oggi è occupato dal Lecce, che ha 29 punti, e che domani affronterà la quartultima, il Genoa, a quota 30. Il Parma vanta un vantaggio negli scontri diretti con i liguri, mentre deve ancora giocare il ritorno con i pugliesi (che arriverà all'ultima giornata). Mancando cinque giornate, i punti ancora a disposizione sono 15, ma non per Lecce e Genoa: qualunque risultato esca dalla partita di domani, le due avversarie non potranno accumulare più di 43 punti totali (a testa), solamente tre in più di quelli raccolti fino ad ora dal Parma. 

Per rendere ancor più chiaro il calcolo, analizziamo ora ogni possibile risultato. Con una vittoria del Lecce domani, la squadra di Liverani potrebbe raggiungere al massimo 44 punti e quella di Nicola solo 42. Al contrario, se il Genoa dovesse vincere potrebbe raccogliere al massimo 45 punti, mentre il Lecce potrebbe arrivare solo a 41. Ancor più semplice il calcolo in caso di pari: il Genoa potrebbe raccogliere solo 12 punti (+1, contro il Lecce), arrivando al massimo a 43. Il Lecce invece con un pari potrebbe al massimo arrivare a 42. Con tre punti domani dunque, il Parma potrebbe festeggiare matematicamente la permanenza in Serie A, risultato strameritato e mai in discussione quest'anno.