Reggina, Gallo non si dimette. Complicato riuscire ad operare in vista delle prossime scadenze

18.05.2022 19:58 di Alessandro Tedeschi Twitter:    vedi letture
Reggina, Gallo non si dimette. Complicato riuscire ad operare in vista delle prossime scadenze
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Andrea Rosito

Resta sempre difficilissima la situazione in casa Reggina, con il presidente Luca Gallo, sotto arresto, che non ha rassegnato le dimissioni da legale rappresentante del club calabrese e questo blocca l'operatività in vista delle scadenze decisive per l'iscrizione al prossimo campionato del 22 giugno. Servirebbe la delega da parte di Gallo a Fabio De Lillo, l'uomo a lui più vicino presente nell'organigramma amaranto. Una delega, questa, che permetterebbe a De Lillo anche di trattare con eventuali soggetti interessati a rilevare la società. Lo riporta La Gazzetta dello Sport.