Acerbi: "Il passaggio agli allenamenti collettivi è stato preso bene. Si vuole ripartire"

20.05.2020 12:39 di Vito Aulenti Twitter:    Vedi letture
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
Acerbi: "Il passaggio agli allenamenti collettivi è stato preso bene. Si vuole ripartire"

Il difensore biancoceleste Francesco Acerbi, intervenuto sulle frequenze di Lazio Style Radio, si è detto pronto al rientro in campo: "Il passaggio dagli allenamenti individuali a quelli collettivi è stato preso bene. Sarebbe stato impossibile poter giocare con l’intera squadra in quarantena in caso di un elemento positivo riscontrato nella rosa attraverso gli esami. Si vuole ricominciare, questo è positivo. Non sarà calcio balilla, quindi è impensabile non poter marcare stretto l’avversario, giusto che si disputino partite vere come in Germania, sempre però attenendosi alle regole. Senza spettatori il calcio è un po’ triste ma nelle partite di Bundesliga ho visto un buon ritmo".