Vezzali: "Pensiamo a stop del divieto di pubblicità sulle scommesse. C'è crisi, non possiamo permetterci limitazioni"

15.09.2021 18:38 di Vito Aulenti Twitter:    vedi letture
Vezzali: "Pensiamo a stop del divieto di pubblicità sulle scommesse. C'è crisi, non possiamo permetterci limitazioni"
TUTTOmercatoWEB.com

Intervenuta sulle colonne del Corriere dello Sport, Valentina Vezzali ha rivelato di essere favorevole alla reintroduzione, almeno temporanea, delle pubblicità sulle scommesse: una fonte di guadagno fondamentale per le società calcistiche italiane, soprattutto in questo difficilissimo momento storico: "Il dialogo con il Cts è costante e continuo. Penso a iniziative utili a compensare. Ad esempio valutiamo una sospensione temporanea del Decreto dignità per dare ossigeno a un comparto completamente svantaggiato, ferma restando la centralità della lotta alla ludopatia. Non possiamo permetterci in questo periodo di forte crisi di avere limitazioni nazionali alla pubblicità sulle scommesse sportive, quando nel resto d’Europa non ci sono. Questo potrebbe dare un po’ di ossigeno anche al settore dei media, che raccontano le gesta dei nostri atleti".