Verso Napoli-Parma: Gattuso opta per il 4-3-3, Brugman in regia nel Parma

12.12.2019 19:55 di Niccolò Pasta Twitter:    Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Verso Napoli-Parma: Gattuso opta per il 4-3-3, Brugman in regia nel Parma

Mancano solamente due giorni alla sfida del San Paolo tra Napoli e Parma, entrambe appaiate in classifica a quota 21 punti. Gli Azzurri di Gattuso, che oggi ha diretto il suo secondo allenamento, sono chiamati alla prova del nove dopo la brillante vittoria di martedì contro il Genk in Champions League mentre i crociati vogliono dare continuità a sette giorni dalla importante vittoria contro la Samp. Andiamo ora ad analizzare le novità dagli allenamenti di oggi, con le possibili scelte dei due tecnici: 

LE ULTIME DA NAPOLI - Seconda giornata di lavoro per Gennaro Gattuso come nuovo tecnico del Napoli. L'allenatore calabrese ha già iniziato a provare qualche nuovo schema tecnico per gli azzurri, schierando oggi un 4-3-3 con Mertens e Insigne sulle ali e con Milik e Llorente ad alternarsi come prime punte. Possibile che il belga e il napoletano, insieme al centravanti polacco, formino il tridente offensivo per la gara contro il Parma, con Lozano e Llorente pronti a subentrare. A centrocampo provato Allan come regista, mentre come mezzali dovrebbe toccare a Fabian e Zielinski. Confermata la difesa, con Meret in porta a guidare Di Lorenzo, Koulibaly, Manolas e Mario Rui.

LE ULTIME DA PARMA - Poche novità invece per il Parma, che dovrà fare a meno di Scozzarella e Kucka, oltre ai già noti Karamoh e Inglese. I crociati dovrebbero riproporre Cornelius prima punta, che con una settimana in più di allenamento avrà più minutaggio, spalleggiato da Gervinho e Kulusevski. Brugman è favorito per il ruolo di regista, con Hernani e Barillà verso una maglia da titolare a discapito di Grassi, che ha ancora un minutaggio limitato ma che potrebbe subentrare. In difesa confermati i quattro di Genova, con Darmian, Iacoponi, Bruno Alves e Gagliolo davanti a Sepe.