Ultimi minuti croce e delizia: ma il bilancio della Zona Cesarini resta positivo

02.12.2019 14:50 di Mattia Bottazzi Twitter:    Vedi letture
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
Ultimi minuti croce e delizia: ma il bilancio della Zona Cesarini resta positivo

Gli ultimi minuti di gara, nel bene e nel male, non sono mai banali per il Parma. Lo hanno dimostrato le ultime due partite in cui i crociati, purtroppo, hanno perso punti importanti ai fini della classifica. Contro il Milan, un pareggio prestigioso è sfumato a due minuti dal termine della gara, per colpa della rocambolesca rete di Theo Hernandez dopo il rimpallo Darmian-Bruno Alves. Stessa sorte è toccata la settimana prima, quando il gol di Dzemaili nell'ultimissimo minuto di recupero ha negato al Parma i tre punti.

Per fortuna, però, la zona Cesarini non ha significato solo dolori per i crociati, ma anche gioie. Nel giro di due settimane, infatti, le autoreti di Bourabia del Sassuolo e il gol di Inglese contro il Torino hanno permesso alla squadra di D'Aversa di vincere due partite. Insomma, malgrado la sfortuna delle ultime settimane, il bilancio degli ultimi minuti resta tutto sommato positivo.