Serie A, la Fiorentina perde a Milano e resta in zona calda. Bologna, che balzo

29.11.2020 17:21 di Vito Aulenti Twitter:    Vedi letture
Serie A, la Fiorentina perde a Milano e resta in zona calda. Bologna, che balzo
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di DANIELE MASCOLO

Il Milan, anche quest'oggi orfano di Pioli, è sempre più in testa alla classifica della Serie A. I rossoneri hanno infatti ottenuto altri tre punti importantissimi nel match odierno con la Fiorentina, grazie ai gol segnati nel primo tempo da Romagnoli e Kessié (che ha anche fallito il tris dagli undici metri). Non funziona dunque, almeno per ora, la cura Prandelli, coi viola che restano a 8 punti (2 in più del Parma), in piena zona calda. Migliora sensibilmente la propria classifica, invece, il Bologna di Sinisa Mihajlovic, a cui basta una rete di Soriano sul finire del primo tempo per aver ragione del Crotone e raggiungere quota 12 punti. Di seguito, tutti i risultati e la graduatoria aggiornata:

Sabato 28 novembre
Sassuolo-Inter 0-3
(3' Sanchez, 14' aut. Chiriches, 60' Gagliardini)
Benevento-Juventus 1-1
(21' Morata (J), 45'+3 Letizia (B))
Atalanta-Hellas Verona 0-2
(62' rig. Veloso, 83' Zaccagni)

Domenica 29 novembre
Lazio-Udinese 1-3
(18' Arslan (U), 45'+3 Pussetto (U), 71' Forestieri (U), 75' rig. Immobile (L))
Bologna-Crotone 1-0
(45'+2 Soriano)
Milan-Fiorentina 2-0
(17' Romagnoli, 27' rig. Kessiè)
18.00 Cagliari-Spezia
20.45 Napoli-Roma

Lunedì 30 novembre
18.30 Torino-Sampdoria
20.45 Genoa-Parma

CLASSIFICA: Milan 23*, Inter 18*, Sassuolo 18*, Roma 17, Juventus 17*, Hellas Verona 15*, Napoli 14, Lazio 14*, Atalanta 14*, Bologna 12*, Sampdoria 10, Cagliari 10, Benevento 10*, Udinese 10*, Spezia 9, Fiorentina 8*, Parma 6, Genoa 5, Torino 5, Crotone 2*.

*una gara in più
Napoli penalizzato di un punto