Sereni ricorda: "Al Parma in D sembrava di essere in A. Forse non ero pronto a livello mentale"

16.10.2021 19:55 di Sebastian Donzella   vedi letture
Sereni ricorda: "Al Parma in D sembrava di essere in A. Forse non ero pronto a livello mentale"
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Giovanni Padovani

Marcello Sereni, attaccante dell'Ancona Matelica, a TMW ha ricordato il proprio passato in Serie D con i crociati: "Arrivai a Parma. Eravamo in Serie D, ma per come si lavorava sembrava di essere in A. Lì forse non ero pronto a livello mentale, era la prima volta che mi allontanavo da casa e, sicuramente, trovarsi in una squadra di tale importanza per storia e struttura mi ha fatto sentire un giocatore vero quando avevo ancora tutto da dimostrare. Successivamente sono rimasto in Serie D e mi sono dovuto riconquistare tutto dal basso con le maglie di Castelvetro, Correggese e Mezzolara, ma mi è servito per crescere e capire cosa vuol dire fare il calciatore a certi livelli, abituandomi anche a situazioni un po’ più scomode. Tante cose che nei professionisti sono normali, in D spesso mancano, e quindi impari a fare senza".