Prandelli: "Non si può passare dal cimitero allo stadio in un giorno"

03.04.2020 10:16 di Mattia Bottazzi Twitter:    Vedi letture
© foto di Federico De Luca
Prandelli: "Non si può passare dal cimitero allo stadio in un giorno"

Ex tecnico di Parma, Genoa e della Nazionale, Cesare Prandelli ha detto la sua su una possibile ripresa del campionato alla rivista Piazza Levante: "Ho un sentimento di repulsione, per me il calcio è gioia, ci vuole rispetto per chi ha sofferto. Non si può passare dal cimitero allo stadio in un giorno, dalle bare a festeggiare un gol. Non devono essere pronti a giocare solo i calciatori ma anche la gente, vanno portati i figli allo stadio. Bisogna essere pronti alla ripresa, non ci devono essere solo condizioni di sicurezza".