Mercato bloccato fino alla scelta del nuovo ds: da lunedì si partirà con l'analisi caso per caso

07.08.2020 10:02 di Redazione ParmaLive Twitter:    Vedi letture
Mercato bloccato fino alla scelta del nuovo ds: da lunedì si partirà con l'analisi caso per caso
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport

Come è ovvio che sia, il discorso mercato 2020/21 è fermo ancor prima di cominciare in casa Parma: l'addio di Daniele Faggiano ha lasciato un vuoto in ambito dirigenziale, specie nel campo decisionale-tecnico, che il club sta provando a colmare nel più breve tempo possibile. Vien da sè che tutti i discorsi su riscatti, prestiti da rinegoziare, rinnovi previsti e trattative in uscita (Gervinho in primis, ndr) sono stati forzatamente messi in pausa fino alla scelta del nuovo uomo mercato. Allo stato attuale la cerchia di nomi sembra essersi ristretta a tre (con Marchetti possibile sorpresa), vale a dire Dario Baccin, incontrato ieri, Marcello Carli, visto il giorno prima, e Federico Cherubini, il prossimo che incontrerà i vertici societari ma anche il più difficile "da spostare", visto il ruolo di grande responsabilità di cui è investito alla Juventus. 

UN COMPITO NON FACILE - Non sarà una missione semplice quella del nuovo direttore sportivo, il cui nome speriamo di sapere già lunedì prossimo, visto che nel giro di qualche ora dovrà analizzare la rosa a disposizione di D'Aversa, parlare con il mister per capire esigenze sia in entrata che in uscita, e risolvere tutte le questioni rimaste in sospeso dopo l'addio, a sorpresa, di Faggiano in direzione Genova. Il discorso riscatti avrà ovviamente la priorità, così come un discorso faccia a faccia con ogni componente della rosa per capire quali sono le intenzioni in ottica 2020/21: solo dopo potrà partire la vera e propria campagna rafforzamenti. Un agosto intensissimo alle porte dunque, per quello che sarà il prescelto della proprietà parmigiana: auguri!