La moviola dell'ex arbitro Chiesa: "Manca un rigore netto al Parma"

29.06.2020 17:16 di Niccolò Pasta Twitter:    Vedi letture
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
La moviola dell'ex arbitro Chiesa: "Manca un rigore netto al Parma"

La prestazione di Fabio Maresca, arbitro che ieri sera ha diretto Parma-Inter ha lasciato qualche perplessità anche tra gli addetti ai lavori. Il fischietto è parso andare in confusione in alcuni momenti del match, con la gara che lentamente gli è sfuggita di mano. Ospite di calciomercato.com, l'ex arbitro internazionale Massimo Chiesa ha analizzato la prestazione del fischietto, a suo modo di vedere non convincente: "​Al 20’ il pallone finisce sul braccio largo di Kurtic, l’arbitro Maresca viene richiamato dal Var per valutare un episodio che avrebbe potuto portare a un rigore, ma il tutto è invalidato dal fuorigioco di Godin (che colpisce il pallone prima di Kurtic). L'assistente avrebbe dovuto vedere già in diretta la posizione irregolare del difensore dell'Inter. Al 37’, invece, manca un rigore netto al Parma: Kulusevski viene steso in area da Barella, il contatto è evidente. Per l'arbitro è regolare, il Var non interviene perché Maresca era in posizione ottimale per giudicare e non valuta da rigore il contatto".