Gurenko: "A Parma era complicato trovare spazio, poi arrivò Sacchi e mi ritrovai a Piacenza"

23.09.2020 15:23 di Niccolò Pasta Twitter:    Vedi letture
Gurenko: "A Parma era complicato trovare spazio, poi arrivò Sacchi e mi ritrovai a Piacenza"

Vi ricordate di Sergej Gurenko? Probabilmente i più giovani no, ma i tifosi del Parma con più memoria ricorderanno questo difensore bielorusso, arrivato in Italia sponsorizzato da Fabio Capello, che nella stagione 2001/2002 vestì la maglia crociata. Esperienza lampo, solo tre presenze e poi l'addio. I motivi? Li spiega lo stesso Gurenko a TMW: "A Parma e Piacenza ho trovato bravi allenatori e bravi compagni di squadra. A Parma c'erano tanti nazionali e anche lì era complicato trovare spazio. Poi è arrivato Sacchi, ha ridotto la rosa e mi sono ritrovato a Piacenza. Lì ho conosciuto un allenatore bravissimo come Agostinelli, che mi faceva giocare con continuità. Peccato però che in campo non riuscivamo a raccogliere quanto seminato".