Gravina su Euro 2020: "Format da difendere, ma Italia in ritardo coi vaccini"

05.03.2021 21:41 di Donatella Todisco   Vedi letture
Gravina su Euro 2020: "Format da difendere, ma Italia in ritardo coi vaccini"
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Insidefoto/Image Sport

Gabriele Gravina, al termine del Consiglio Federale, fa il punto della situazione a proposito dei prossimi europei di calcio. "Le mie affermazioni - riporta tuttomercatoweb - sono interessate e di parte ma sono supportate da Ceferin, presidente della UEFA, che ribadisce con fermezza e decisione di voler difendere il format previsto per Euro 2020. Siamo sereni e continuiamo a lavorare, a breve presenteremo e spiegheremo una serie di attività. Chiediamo un intervento deciso per accelerare il processo delle vaccinazioni, siamo in ritardo rispetto agli altri Paesi. Oggi ho parlato con la Turchia e solo più avanti. Dobbiamo accelerare".