Crosetti: "Serie A? Un dovere andare avanti anche se le partite sono bizzarre"

19.10.2020 22:36 di Niccolò Pasta Twitter:    Vedi letture
Crosetti: "Serie A? Un dovere andare avanti anche se le partite sono bizzarre"
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Intervistato da Radio Sportiva, il noto giornalista Maurizio Crosetti ha parlato della svolta data dal nuovo DPCM, con lo sport di base fermato, e del futuro della Serie A: "Di fatto hanno fermato lo sport di base italiano, a meno che non siano allenamenti o discipline individuali. Il contatto è la discriminante, ma il vero contatto è salire sui pullman, non giocare con tutte le cautele e precauzioni. Sport? E' molto difficile chiedere ad un bambino o un ragazzo di non gareggiare. Sarà difficile mantenerli nella voglia di fare sport, che è salute e tiene lontano i figli da divani e da playstation. Serie A? E' tutto imprevedibile ma è un dovere andare avanti con i calendari. Le partite sono un po' troppo bizzarre come risultati, basta giudicare quanti gol vengono fatti".