Consiglio Federale cambia regolamento su accordi preliminari: depositi fino al 31 agosto

25.05.2020 20:10 di Redazione ParmaLive Twitter:    Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Consiglio Federale cambia regolamento su accordi preliminari: depositi fino al 31 agosto

Il Consiglio Federale ha ufficializzato due importanti modifiche temporanee relative agli accordi preliminari. Di seguito quanto annunciato dalla FIGC: "Richiamata la normativa di cui all’art. 105 commi 1 e 2 delle Norme Organizzative Interne della F.I.G.C., è consentito alle società ed ai calciatori di stipulare e depositare presso la piattaforma telematica federale accordi preliminari da lunedì 1° giugno 2020 e fino a lunedì 31 agosto 2020. In deroga a quanto previsto dalla normativa vigente, saranno consentiti in questo periodo accordi tra società appartenenti allo stesso campionato e/o girone in costanza di svolgimento dei campionati stessi. I preliminari pervenuti dopo il 31 agosto 2020 saranno passati agli atti privi di efficacia".

La norma riguarda da vicino il Parma, che potrà così allungare il proprio rapporto con Alberto Grassi, Luigi Sepe, Hernani, Giuseppe Pezzella, Gianluca Caprari, Dejan Kulusevski, Ionut Radu e Vasco Regini, tutti in prestito con scadenza 30 giugno 2020.