Il rilancio della Juve per Scamacca: 22 milioni, ma con il diritto di riscatto. Il Parma offre l'obbligo

26.01.2021 14:00 di Niccolò Pasta Twitter:    Vedi letture
Il rilancio della Juve per Scamacca: 22 milioni, ma con il diritto di riscatto. Il Parma offre l'obbligo
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport

Prosegue la ricerca del Parma di una punta per questa seconda parte di stagione, vista la difficoltà dei crociati di trovare la via della rete nel girone d'andata del campionato. Insieme all'olandese Zirkzee del Bayern Monaco, il Parma segue da tempo il profilo di Gianluca Scamacca, attaccante del Sassuolo in prestito al Genoa, su cui però la concorrenza è agguerrita. Il giovane attaccante infatti, è corteggiato dalla Juventus che, secondo la Gazzetta dello Sport, avrebbe offerto al Sassuolo un prestito con diritto di riscatto fissato a 22 milioni, cifra che soddisfa ampiamente le richieste dei neroverdi. Non soddisfa altrettanto però la formula dell'operazione, con il club emiliano che lascerà partire il suo attaccante solo a titolo definitivo (o con un prestito con obbligo). E proprio il Parma avrebbe messo sul piatto un prestito con obbligo di riscatto per l'attaccante, per una cifra che si aggira sui 15 milioni: i prossimi giorni saranno determinanti, con l'avventura di Scamacca a Genova che pare in ogni caso conclusa, e per cui non è da escludere un ritorno a Sassuolo per gli ultimi sei mesi di campionato.