È rivoluzione: anche Dierckx può partire. Lo Charleroi c'è, possibile addio in prestito con diritto

27.08.2021 12:35 di Redazione ParmaLive Twitter:    vedi letture
Fonte: ha collaborato Niccolò Pasta
È rivoluzione: anche Dierckx può partire. Lo Charleroi c'è, possibile addio in prestito con diritto
© foto di ParmaCalcio1913.com

Non sembra esserci il Parma nel futuro di Daan Dierckx, il centrale classe 2003 prelevato a novembre dell'anno scorso e subito entrato a far parte della Prima Squadra, con cui ha collezionato anche diverse presenze in Serie A, nel disgraziato girone di ritorno dell'anno passato. Il club, che ha prolungato il suo contratto fino al 2025 solo tre mesi fa (5 maggio), ora è pronto ad ascoltare offerte per il belga: superato anche da Balogh nelle gerarchie difensive, Dierckx non sembra avere le caratteristiche giuste per adattarsi al calcio, molto propositivo, del tecnico Maresca. Un modello su cui il Parma evidentemente ha puntato a lungo termine.

LO CHARLEROI SI È GIÀ FATTO AVANTI - Sulla scrivania di Krause è già presente una proposta dello Charleroi, club belga che il Parma conosce bene avendogli versato sette milioni per il cartellino di Busi circa un anno fa. Altri interessamenti sono arrivati all'agente (possibile che anche qualche club di A studi la situazione, visto anche l'ottima figura del biondo centrale nelle sue apparizione dell'anno passato, ndr), ma questa è l'unica offerta ufficiale pervenuta al club, che sarebbe disposto anche ad accettare un prestito con diritto/obbligo di riscatto per i motivi sopra esposti.